Metti un quartiere nel motore!

Lunedì 11 Agosto 2008, 15:44

Il mese scorso, l'azienda produttrice di software svizzera Procedural ha ufficialmente rilasciato CityEngine, un sofisticato sistema di creazione procedurale di interi scenari urbani in tre dimensioni. Il pacchetto sembra davvero interessante, dal momento che generare modelli 3D in dettaglio di città richiederebbe veramente molto tempo e CityEngine promette una stesura veloce di pattern e script in grado poi di replicarsi e portare ad un risultato apprezzabile in molto meno tempo rispetto all'approccio standard.

Anche se difficilmente i tecnici odierni possono aver a che fare con problematiche di urbanistica di fondazione, CityEngine è uno strumento interessante per il pre-planning o la simulazione di scenari urbani più o meno complessi.Pare infatti che il core del programma sia stato sviluppato dalle esigenze nate per la simulazione della Roma imperiale, obiettivo di ricerca di un o dei fondatori di Procedural, e circolante nell'orbita dell'ETH di Zurigo.

Giudizio: molto ma molto interessante.

 
Scritto da simon | | Nessun commento

Faccia-ta tosta

Domenica 10 Agosto 2008, 22:36

Facciata
 
Qui a Londra se vuoi cambiare casa tua non è un problema... puoi demolirla senza che nessuno se ne accorga, soprattutto la locale sovrintendenza. Basta puntellare la facciata e fingere che il tuo palazzo ci sia ancora, poi dietro puoi fare quello che vuoi... strana gente...
 
Scritto da simon | | Nessun commento

Qui radio Londra

Sabato 09 Agosto 2008, 10:11

Ora che comincio a familiarizzare con Londra, posso riassumere la città in alcuni punti:
- é tutto a rovescio, dai sensi di marcia stradali al loro sistema imperiale di misura,
- se negli States devi ostentare un badge per essere qualcuno, qui devi avere sempre su un auricolare bluetooth, non importa poi che funzioni veramente,
- le ragazze che escono in tailleur dagli uffici della city sono incantevoli: a differenza della media italiana poi, sanno camminare perfettamente sui tacchi alti,
- dalle 17 in poi tutti al pub con birra a fiumi fino alle 23, tanto lo stomaco in UK non serve, lo hanno abolito inventando la "colazione all'inglese",
- le bibite gassate qui sono gassate veramente: una bottiglia da 1,5 lt. di Coke dopo 4 giorni dall'apertura e a metà contenuto é ancora in pressione (test effettuato personalmente e record omologato con vento non a favore),
- se non si soffre di claustrofobia, si può vivere in un "basement": sembra di stare in cantina e luce o aria arrivano da una finestra sotto la strada. Alll'inizio fa molto figo, dopo un po' preghi che il Tamigi non esondi,
- nonostante i tempi siano cambiati, il fascino italiano qui sembra ancora reggere,
- chi parla un inglese medio non ha problemi a farsi comprendere: alla larga però dal commesso modello Harrods Luxury Montecarlo. Se si accorge che non si é capito cosa chiede, riformula la stessa domanda in termini sempre diversi, in ordine crescente di difficoltà, al quarto tentativo si blocca e non parla più, seccato, per 15 minuti,
- tutti i santi giorni piove acqua nebulizzata, a orari precisi, per innaffiare regolarmente il "prato all'inglese",
- Londra é pulitissima, ma per strada non si vede un cassonetto. Si accettano ipotesi.
- Hyde Park: ettari di verde, 6 panchine.

Ci sarebbero decine di altre curiosità ma non ho il tempo di scriverle:  devo friggermi un'abbondante colazione.

 
Scritto da simon | | Due commenti

Info

Dal 2004 questo piccolo angolo di rete raccoglie gli interessi di ricerca e i lavori di sperimentazione digitale di Simone Garagnani in materia di cultura geek, ma soprattutto di Building Information Modeling, rilievi digitali ad alta risoluzione e computer graphics legata al mondo dell'architettura, dell'ingegneria e delle costruzioni. TC Project, è presente anche sul social network Facebook.

 

Welcome to these pages that host since 2004 Simone Garagnani's personal blog, a collection of nerd notes and geek experiences focused sometimes on Building Information Modeling, terrestrial laser scanning, digital photogrammetry and computer graphics applied to the AEC world. The TC Project is also available on Facebook.


Segui le attività in TC Project: Registrazione
Follow TC Project activities: Registration/login

GreenSpider

GreenSpider

GreenSpider plug-in for Autodesk Revit

Free download here (latest release)

Cerca!

Categorie

  • English (21)
  • Italiano (4)
  • Ingegneria (21)
  • Architettura (27)
  • Design (6)
  • Ricerca e sviluppo (57)
  • Eventi (40)
  • Pubblicazioni (13)
  • Materiali didattici (11)
  • GreenSpider (10)
  • Berkeley (28)
  • Pixar (8)
  • Retrocomputing (6)
  • SGI (17)
  • Keio (3)
  • Serious fun (6)
  • Archivi

    Ultimi commenti

    Walter (Cray-1 - The home…): Could I get a copy of the plans (in English)?
    Simone (GreenSpider - Gra…): Hello Renè, GreenSpider is still a prototype and its development has stopped since the last update la…
    René Scarpa (GreenSpider - Gra…): Hi Simone I’m having the same problem. I have checked all of the above, but still getting the same er…
    Simone (GreenSpider - Gra…): Hi Erik, GS Translator accepts only .XYZ files in standard format, so try these checks, as indicated …
    Erik Tremain (GreenSpider - Gra…): Very, Very exciting. I would like to use this tool, but after the file has been imported and I begin…
    Giuseppe P. (TC Wedding!): Leggo con vero coinvolgimento il tuo pensiero da sentirlo completamente mio. Sei stato in grado di es…